Programma per lo sviluppo della Forza

 

EVOLUZIONE E SVILUPPO DELLA FORZA MUSCOLARE

Nell’età giovanile l’evoluzione e lo sviluppo della forza ha un andamento ben preciso. Fino agli 11-12 anni esiste un parallelo sviluppo della forza muscolare nei due sessi. Da questa età in poi la crescita della forza nei ragazzi è molto più marcata e si esaurisce verso i 18-20 anni, due o tre anni più tardi rispetto alle ragazze che non hanno una crescita pronunciata e, anzi, nello stesso periodo mostrano una stabilizzazione.

Questo tipo di crescita differenziata, che culmina in una differenza di forza pari al 35-40% nei due sessi espresso in valori assoluti, è attribuibile alla diversa produzione di androgeni. Nelle seguenti età la forza appare sostanzialmente stabile fino al cinquantesimo anno di età circa, dopo il quale si registra una seria diminuzione.

L’allenamento della forza si può cominciare verso i 9-11 anni con una prima fase di muscolazione generale a carico naturale. L’allenamento della forza veloce inizia, generalmente, verso i 12-14 anni per i maschi e 11-13 anni per le femmine. L’allenamento per la coordinazione intramuscolare e la forza resistente inizia all’età di 15-16 anni per i maschi e 14-15 anni per le femmine. L’allenamento con carichi massimi può iniziare al termine della fase puberale; 16-17 anni per i maschi e 15-16 anni per le femmine.

E’ estremamente importante tenere in considerazione che il sistema scheletrico femminile termina il suo sviluppo verso i 18-19 anni e quello maschile verso i 19-20 anni.

 

METODOLOGIE USATE PER L’INCREMENTO DELLA FORZA

Le metodiche di allenamento della forza sono molteplici. In questa sede ci limiteremo a descriverne solo alcune; quelle più comunemente usate nella disciplina sportiva da noi trattata finora.

 


Tutte le informazioni riportate sono approfondite ed ampliamente spiegate nel Volume:

"Karate dalla A alla Z"