Posizioni

(DACHI o SHIZEI)

 

Nel karate sono fondamentali le posizioni assunte prima o durante un combattimento o un allenamento. Per un buona posizione si deve tenere presente che il busto deve essere sempre mantenuto in posizione eretta e verticale in modo da distribuire equamente e simmetricamente il carico sugli arti inferiori. La parte interna delle cosce deve essere mantenuta in tensione contraendo i muscoli adduttori, i muscoli glutei e gli addominali. I piedi devono normalmente toccare completamente il suolo (appoggio podalico completo).

 

MUSUBI DACHI : (Musubi = unire). Posizione d'attenti, talloni uniti, punte divaricate (30).

Musubi Dachi.GIF (4694 byte)

Musubi Dachi 2.gif (1757 byte)

 

SHIZENHONTAI : (SHIZEN = posizione ; HON = FONDAMENTALE, TAI = CORPO). I piedi si trovano su una stessa linea e rivolti di 30 verso l’esterno. La distanza tra loro quella delle anche. Il peso del corpo bilanciato meta su una gamba e meta sull'altra. Questa posizione usata per lo YOI.

Shizenhontai.gif (5048 byte)

Shizenhontai 2.gif (1802 byte)

 

KIBA DACHI (posizione del cavaliere) : I piedi sono paralleli e si trovano su una stessa linea. Le ginocchia sono ruotate verso l'esterno. Il baricentro passa per il centro del nostro corpo. Il busto verticale. La distanza tra un piede e l'altro quella della tibia aumentata di un pugno all'incirca. I muscoli sollecitati sono quelli degli addominali, cosce e glutei. Questa posizione molto stabile e potente.

Kiba Dachi.gif (4551 byte)

Kiba Dachi 2.gif (1997 byte)

 

SHIKO DACHI: (posizione del sumo). E' come sopra solo che le punte dei piedi sono ruotate verso l'esterno (45 circa).

Shiko Dachi.gif (5293 byte)

Shiko Dachi 2.gif (2332 byte)

 

SHOMEN DACHI (MANMAE NO NEKO ASHI) : Il prolungamento immaginario del piede anteriore tocca la parte anteriore del tallone del piede posteriore. Il piede anteriore ha il tallone sollevato. La punta del piede anteriore e il ginocchio guardano direttamente in avanti. La gamba posteriore leggermente flessa e il piede ruotato verso l'esterno (30). Il peso del corpo sopportato quasi interamente dalla gamba posteriore (90%). Il busto guarda direttamente in avanti.

Shomen Dachi.gif (9163 byte)

Shomen Dachi 2.gif (1972 byte)

 

MAHANMI NO NEKO ASHI : Dalla posizione precedente ruotiamo ancora di pi con il bacino in modo da trovarci di profilo. Il piede posteriore ruoter dai 90 in su. Il peso sopportato dalla gamba posteriore (60%).

Mahanmi Nekoashi.gif (9082 byte)

Mahanmi Nekoashi 2.gif (2002 byte)

 

TATE SEISHAN : Il busto leggermente obliquo. Il tallone del piede posteriore si trova sul prolungamento delle dita del piede anteriore. Il piede davanti rivolto verso l’interno (30). Il piede posteriore rivolto verso l'esterno (30). Il peso suddiviso in eguale misura su entrambe le gambe. Questa posizione si pu considerare la posizione di guardia del WADO-RYU.

Tate Seishan.gif (9562 byte)

Tate Seishan 2.gif (2598 byte)

 


Tutte le informazioni riportate sono approfondite ed ampliamente spiegate nel Volume:

"Karate dalla A alla Z"